Formazione Guide Turistiche


FORMATURISMO - IL PROGRAMMA555.jpg

 

INTRO

La Guida Turistica è una figura professionale che accompagna persone singole o gruppi di persone nelle visite ad opere d’arte, a musei, a gallerie, a scavi archeologici, illustrandone le attrattive storiche, artistiche, monumentali, paesaggistiche e naturali.

Attraverso competenze relazionali (teambuilding e teamworking, comunicazione efficace, gestione dello stress, orientamento al cliente, mediazione culturale, public speaking, gestione dei conflitti, flessibilità mentale, creatività) e conoscenze specifiche (storia dell’arte, architettura, storia, letteratura, geografia, lingue straniere, archeologia, etc.) le guide turistiche hanno un impatto considerevole sull’esperienza che i visitatori hanno di un determinato percorso  turistico e sulla percezione della qualità del servizio erogato e dei luoghi visitati.

Svolgono un ruolo importante nel promuovere il patrimonio culturale e naturale e nel contribuire a veicolare un atteggiamento di rispetto e tutela del territorio, rendendo i visitatori coscienti della sua importanza e vulnerabilità.

LE ATTIVITÀ
Le attività presentate sono in linea con quanto presentato dallo STANDARD EUROPEO sulla FORMAZIONE MINIMA RICHIESTA alle GUIDE TURISTICHE operanti nei paesi membri approvato dal C.E.N. (COMITATO EUROPEO di NORMALIZZAZIONE), il 7- 2-2008.
  • Guidare i gruppi o i visitatori individuali (ivi compresi quelli con particolari necessità) nelle visite a luoghi di particolare attrattiva naturale o opera dell’uomo di una determinata area geografica
  • Ricercare e sviluppare le informazioni al fine di poter fornire una presentazione accurata e pertinente
  • Interpretare per i visitatori il patrimonio culturale e naturale oltre che ambientale
  • Aiutare i visitatori a fare esperienza e capire ciò che stanno vedendo e/o visitando in modo completo e comunicativo
  • Informare i visitatori su tutti gli aspetti salienti del modo di vivere in quell’area geografica
  • Creare e/o sviluppare le visite guidate nella propria area geografica
  • Adeguarsi agli interessi ed alle esigenze dei visitatori scegliendo le informazioni pertinenti
.
LE MICRO-COMPETENZE
.

LEADERSHIP & SELF MANAGEMENT

  • GESTIONE DELLO STRESS
  • PROATTIVITÀ’ E AUTO-IMPRENDITORIALITÀ
  • ORIENTAMENTO AL CLIENTE E ALLA QUALITÀ DEL SERVIZIO
  • GESTIONE DEGLI IMPREVISTI E FLESSIBILITÀ

 

COMUNICAZIONE E PUBLIC SPEAKING

  • COMUNICAZIONE EFFICACE
  • PUBLIC SPEAKING
  • COMUNICAZIONE COINVOLGENTE/EMOZIONANTE

 

TEAM MANAGEMENT

  • TEAM-BUILDING & TEAM-WORKING
  • GESTIONE DEL TEAM E VISIONE SISTEMICA
  • TEAM MANAGEMENT(DIVERSITY MGMT): GESTIONE DI TEAM MULTICULTURALI
  • GESTIONE TEAM CON ANZIANI E/O BAMBINI – GESTIONE TEAM CON DISABILITA’